Nucatoli o mucatoli

Mucatoli
Home » Nucatoli o mucatoli

Scopri anche

Dosi e tempi di preparazione

I nucatoli o mucatoli sono dei biscotti dolci, preparati tipicamente nel periodo natalizio nel ragusano.

  • Dosi per: 6 persone
  • Tempo di preparazione: 1h 10m
  • Tempo di cottura: 50 minuti
  • Complessivamente: 2 ore

Presentazione

Esistono due versioni di nucatoli: una del tutto aperta in superficie e l’altra, alquanto più laboriosa, che si prepara arrotolando completamente la pasta intorno alla farcitura e realizzando due piccole aperture nella parte superiore del dolce.

Questo dolce non si deve confondere con il nucatolo di Butera (piccolo paese della provincia di Caltanissetta), il quale è un dolce a base di mandorle ricoperto da una crema dura a base di zucchero (c.d. rasto).

Ingredienti

Preparazione

Per preparare i nucatoli è necessario prima d’ogni cosa realizzare l’impasto tramite l’utilizzo di 500 g di farina, lo strutto, lo zucchero semolato e l’acqua in quantità tale da ottenere una pasta liscia e compatta; poi coprirla e farla riposare per mezzora.

Tagliuzzare minutamente le mandorle i pistacchi e metterli in un tegame in cui si sarà fatto disciogliere il miele con un bicchiere d’acqua; unire la scorza di limone grattata, una punta di cannella e far sobbollire il tutto aggiungendo, poco per volta, la farina di semola necessaria affinché il complesso di ingredienti risulti morbido. Far quindi intiepidire il composto.

Stirare la pasta in sfoglie sottili e ottenerne dei dischetti; porvi di sopra la farcia e ripiegarli a mezzaluna.

Chiudere bene i bordi bagnandone una parte per far meglio aderire e porre i nucatoli in una teglia; quindi mettere in forno a 200° per 25 minuti.

Trascorso questo lasso di tempo, cacciare i nucatoli dal forno, farli raffreddare e servirli infine per la consumazione.

Abbinamento

Abbinamento

Concludendo, suggeriamo di abbinare i nucatoli o mucatoli a un buon bicchiere di Marsala Superiore Riserva Rubino Semisecco, un vino fermo dal colore rubino con riflessi ambrati con l’invecchiamento; dal profumo tipico e dal gusto dolce. Temperatura di servizio fra gli 8 e i 10 gradi.