Salsiccia al sugo alla siciliana

Salsiccia al sugo alla siciliana
Home » Salsiccia al sugo alla siciliana

La salsiccia al sugo alla siciliana (ovviamente con i semi di finocchietto selvatico) è talmente diffusa e deliziosa che è impossibile visitare la Sicilia senza assaggiarla!

Altre ricette gustose

Dosi e tempi di preparazione

Dosi per: 4 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 2h 20m
Complessivamente: 2h 50m

Presentazione

La salsiccia al sugo alla siciliana è un piatto tipicamente isolano, diffuso un po’ in tutta il suo territorio con qualche variante da provincia a provincia.

Si tratta di una squisita preparazione che viene generalmente predisposta durante le feste o per il pranzo della domenica con parenti e amici oppure in occasioni particolari.

Ingredienti

Preparazione

Per preparare un delizioso piatto di salsiccia al sugo alla siciliana, occorre innanzitutto fiammeggiare per bene le cotenne e lavarle accuratamente sotto l’acqua corrente. Poi sbollentarle, sgocciolarle e tagliarle a pezzettini.

Porre quindi una pentola sul fuoco con l’acqua a circa due terzi della sua altezza, sbollentarvi per cinque minuti in acqua calda la salsiccia. Il tutto soltanto dopo averla punzecchiata con una forchetta o con uno stuzzicadenti.

In un tegame capiente versare adesso quattro cucchiai di olio extravergine di oliva; aggiungere la cipolla pelata, la salsa di pomodoro, la foglia di alloro, una modestissima quantità di sale marino di Trapani. Ancora, un pizzico di zucchero semolato e una generosa spolverata di pepe nero rigorosamente macinato al momento.

Far sobbollire adesso tutti gli ingredienti per una decina di minuti abbondanti.

A questo punto, aggiungere le cotenne e la salsiccia sgocciolata e proseguire la cottura per circa due ore a fiamma bassissima.

Servire infine la salsiccia al sugo alla siciliana ben calda in tavola per la consumazione. Il sugo potrà essere utilizzato per condire la pasta di casa.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo di abbinare la salsiccia al sugo alla siciliana a un buon bicchiere di Sambuca di Sicilia Rosso, un vino fermo dal colore rubino con riflessi granata; dal profumo vinoso tipico intenso e dal sapore corposo, vellutato e asciutto. Temperatura di servizio fra i 16 e i 18 gradi.