Spezzatino di maiale

Lo spezzatino di maiale è un secondo piatto a base di carne tipico della tradizione gastronomica siciliana.

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 45 minuti
  • Complessivamente: un’ora

Presentazione

Con lo spezzatino di maiale la cucina siciliana raggiunge l’apoteosi: parliamo di un secondo magnifico, che renderà felici i vostri ospiti.

Questa ricetta è divenuta del tempo un grande classico, per la sua genuinità e per la bontà dei suoi ingredienti.

In questo spezzatino, ai bocconcini della lombata si accompagna un succulento condimento di pomodoro.

Certamente è un secondo piatto piuttosto sostanzioso, perfetto da consumare nella stagione fredda: la carne di maiale è molto nutriente oltre che estremamente gustosa.

Contiene infatti un buon quantitativo di proteine ad alto valore biologico, utilissime per la coagulazione del sangue.

Questa carne è in grado di dare effetti benefici a tutto il corpo: dal cuore, ai muscoli.

Apporta discrete quantità di vitamine (come la B6 e B2) e di sali minerali molto utili per il funzionamento dell’organismo.

La scelta del corretto taglio di carne è un elemento essenziale per la realizzazione di uno spezzatino superlativo e, effettivamente, in questa ricetta si suggerisce l’uso della lonza, un taglio non eccessivamente grasso, succulento e squisito.

Per chi preferisce i piatti classici, lo spezzatino di maiale, grazie agli ingredienti saporiti, è la soluzione giusta per sperimentare in maniera tradizionale i buoni sapori della cucina siciliana.

Se vi piacciono i secondi piatti siciliani a base di carne, lasciatevi ispirare dalle nostre idee. Potrete spaziare da una ricetta come lo sformato di piselli freschi, a una ricetta come gli spiedini fritti palermitani passando per il pollo alla diavola.

Altre ricette gustose

Ingredienti per preparare lo spezzatino di maiale

Preparazione dello spezzatino di maiale

Per preparare lo spezzatino di maiale occorre innanzitutto ridurre la cipolla a fette sottili e farla appassire in un tegame con un giro di olio extravergine di oliva e con la noce di burro. 

Bagnare quindi con il vino, farlo evaporare e continuare la cottura del fondo a fiamma media per cinque minuti. Unire la carne tagliata a pezzetti di circa un paio di centimetri di lato. 

Soffriggere la carne a fiamma alta, rimestando di tanto in tanto per farla dorare in modo omogeneo. 

Unire quindi i pomodori pelati e un paio di mestoli di brodo vegetale, aggiustare di sale e macinare un po’ di pepe nero. 

Continuare la cottura per tre quarti d’ora abbondanti rimestando di tanto in tanto. 

Nel momento in cui la carne sarà diventata tenera e il sugo si sarà ristretto, lo spezzatino di maiale sarà pronto. 

Servirlo ben caldo in tavola per la consumazione guarnendo con due foglie di basilico.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare lo spezzatino di maiale a un buon bicchiere di Delia Nivolelli Syrah.

Si tratta, in particolare, di un un vino fermo dal colore rubino carico, dal profumo delicato tipico intenso leggermente speziato e dal sapore asciutto di giusto corpo e gradevolmente tannico.

Temperatura di servizio compresa generalmente fra i 16 e i 18 gradi. Far decantare prima di servire in modo da consentire al vino di respirare e di ammorbidirsi.

Note per la conservazione

In contenitore chiuso ermeticamente, una preparazione come lo spezzatino di maiale si conserva in frigorifero per un massimo di 2 giorni. E’ anche possibile la congelazione.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.