Sformato al verde

Sformato al verde
Home » Sformato al verde

Ecco la ricetta dello sformato al verde, un piatto tipico della cucina siciliana e conosciuto nel resto del Paese con numerose altre varianti.

Altre ricette gustose

Dosi e tempi di preparazione

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Complessivamente: 45 minuti

Presentazione

Lo sformato al verde, ricco di broccoletti, è una preparazione morbida e saporita che in genere piace a tutti, un’ottima soluzione per proporre un po’ di verdura anche a chi non ha proprio la passione degli ortaggi.

Nella cucina classica lo sformato è in genere servito come ricco antipasto, ma basta aumentare un minimo la porzione per presentarlo in tavola al posto di un secondo tradizionale.

Questo sformato al verde è un secondo piatto dal gusto delicato e raffinato, abbastanza semplice da preparare e di grande effetto.

L’accostamento delle verdure con la ricotta è un binomio perfettamente riuscito tanto che si può dire sia diventato un classico della cucina siciliana e della cucina nazionale.

Possiamo affermare che lo sformato al verde è una delle ricette di cucina povera che dobbiamo alla tradizione agricola e pastorale siciliana: proprio nei campi della meravigliosa terra di Sicilia infatti, durante i periodi dei raccolti, i contadini ottenevano le genuine verdure e i pastori preparavano la deliziosa ricotta di pecora.

Ecco allora la ricetta dello sformato al verde, un vero concentrato di Sicilia!

Ingredienti

Preparazione

Per realizzare una deliziosa preparazione di sformato al verde, occorre innanzitutto bollire i broccoletti, le patate e il radicchio facendo asciugare il liquido di cottura e ottenendo così una purea.

Aggiungere quindi a questa purea le uova battute, la ricotta, il formaggio pecorino grattugiato, il prosciutto, un pizzico di sale marino di Trapani e un pizzico di pepe nero macinato al momento.

Versare a questo punto il composto in una teglia unta d’olio extravergine di oliva e velata di pangrattato.

Infornare per 15 minuti circa e, quando lo sformato al verde sarà pronto, servirlo ben caldo in tavola per la consumazione.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo di abbinare lo sformato al verde a un buon bicchiere di Contessa Entellina Rosato.

Si tratta di un vino vivace dal colore rosato con riflessi arancioni, dal profumo tipico intenso fine e dal sapore fragrante, vellutato e inoltre asciutto.

Temperatura di servizio fra gli 8 e i 10 gradi.