Pollo al forno alla nissena

Pollo al forno alla nissena
Home » Pollo al forno alla nissena

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Il pollo alla nissena è una ricetta siciliana tipica di Caltanissetta.

Dosi per: 4 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 2h 30m
Periodo di preparazione complessivo: 3h

Pollo al forno alla nissena: presentazione

il pollo al forno alla nissena è un secondo piatto nutriente e molto gustoso. Una ricetta un po’ elaborata ma tutto sommato facile da realizzare che sarà gradita dai vostri amici e dai vostri parenti e il cui ingrediente principale è il pollo.

La gallina è un volatile allevato in Sicilia sin dalla notte dei tempi e la carne di pollo è una delle carni più consumate dai siciliani, protagonista di innumerevoli ricette.

Si tratta di una carne con un minore contenuto di colesterolo rispetto alle carni rosse e con un ottimo contenuto di proteine ed elementi benefici per il nostro organismo, quali potassio, ferro, calcio, magnesio, zinco e sodio.

Il pollo al forno alla nissena è un piatto peculiare della gastronomia siciliana che, soprattutto se preparato a dovere, è in grado di regalarvi le più grandi soddisfazioni, deliziando, nel contempo, i palati dei vostri ospiti.

Concordate con noi così sulla bontà di questa ricetta?

Ingredienti:

un pollo ruspante
una cipolla
olio extravergine di oliva
una carota
una costa di sedano
un mazzetto di prezzemolo
una foglia di alloro
un chiodo di garofano
50 g pecorino siciliano grattugiato
una tazza di pangrattato
due limoni
origano
sale marino di Trapani
pepe in grani

Pollo al forno alla nissena: preparazione

Per preparare il pollo al forno alla nissena è necessario innanzitutto pelare la carota, il sedano e il prezzemolo e spostarli in un casseruola unitamente alla cipolla steccata con il chiodo di garofano, all’alloro e a qualche grano di pepe nero.

Coprire il tutto così con 3 litri di acqua fredda, insaporire col sale e far bollire. Pulire il pollo e metterlo quindi nel brodo.

Far bollire nuovamente e cucinare successivamente per un’ora e tre quarti.

Trascorso questo lasso di tempo, scolare il pollo e farlo a pezzetti. Inumidirlo quindi in un battuto fatto con olio, origano, succo di limone, sale e pepe nero macinato al momento.

Passarlo successivamente in un’amalgama di pangrattato e formaggio pecorino siciliano e collocarlo in una teglia unta di olio.

Mettere in forno a 200° e cucinare per 45 minuti, quindi servire il pollo al forno alla nissena in tavola per la consumazione.

Pollo al forno alla nissena: abbinamento

Abbinamento

Concludendo, suggeriamo di abbinare il Pollo al forno alla nissena a un buon bicchiere di Contea di Sclafani rosso novello, un vino fermo dal colore rubino più o meno intenso con riflessi violacei, odore fine e gradevole, sapore armonico e strutturato. La temperatura di servizio di questo vino è inoltre compresa fra i 16 e i 18 gradi. Servire in calici ballon.

Pollo al forno alla nissena: note per la conservazione

Per quel che concerne la conservazione, potete cacciare il pollo al forno alla nissena in frigorifero per un paio di giorni.