Agnello aggrassato

Agnello aggrassato con le patate

L’agnello aggrassato è un secondo piatto tipico della tradizione gastronomica siciliana a base di agnello e di patate in umido preparato specialmente per le festività pasquali.

Altre ricette gustose

Dosi e tempi di preparazione

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 2 ore
Complessivamente: 2h 30m

Presentazione

Ecco la ricetta per l’agnello aggrassato da offrire ai vostri ospiti, un secondo piatto ottimo e appetitoso che vi consentirà di portare sulla tavola un piatto stuzzicante e succulento.

Si tratta di un secondo piatto piuttosto caratteristico della gastronomia siciliana che, se preparato a dovere, è in grado di regalarvi le più grandi soddisfazioni, deliziando nel contempo, i palati dei vostri ospiti.

L’agnello aggrassato (o “agneddu aggrassatu” in lingua siciliana) è un piatto tradizionalmente preparato durante il periodo della Pasqua, ma che è buono tutto l’anno.

Dal nostro vasto archivio, oggi vi prospettiamo questa ricetta a base di agnello e patate.

L’agnello è l’esemplare giovane (massimo 12 mesi) di pecora (femmina) o di ariete (maschio), appartenente alla famiglia Bovidae.

Le carni di questi animali sono tanto più pregiate quanto più il loro tono rosato è leggero e incline al bianco.

La carne di agnello è piena di sostanze nutrienti tra cui proteine, ferro, vitamina B12, zinco, selenio e niacina, e ha un basso contenuto calorico.

Essa, poi, è una delle carni meno allergizzanti e più digeribili.

La patata è un alimento oltremodo ricco di sostanze con caratteristiche in grado di procurare benefici al nostro organismo.

L’abbondanza di potassio in essa contenuto si rivela molto utile in caso di ipertensione, include inoltre oligoelementi e minerali come sodio, magnesio, calcio, fosforo e ferro.

Le patate sono l’ortaggio più impiegato in cucina, forse per la loro facilità di accostamento e preparazione in tante pietanze, sia salate sia dolci, nelle quali le patate sono fanno da protagoniste.

Il segreto di questa deliziosa preparazione risiede nel formaggio grattugiato (caciocavallo o pecorino) col quale si cosparge la pietanza appena prima di spegnere la fiamma.

Il formaggio darà infatti un mordente particolare al piatto, caratterizzandolo maggiormente.

Anche grazie all’uso dei suoi fantastici ingredienti, l’agnello aggrassato è un’ottima idea per la vostra tavola.

Concordate con noi sulla bontà di questa ricetta?

Se amate i secondi piatti, lasciatevi ispirare dalle nostre idee. Potrete navigare da una ricetta come l’agnello in fricassea, a una ricetta come le costolette di agnello al forno passando per l’agnello alla cacciatora.

Ingredienti

Preparazione

Per preparare un saporito piatto di agnello aggrassato, occorre innanzitutto lavare l’agnello nell’acqua assieme al succo di limone e asciugarlo per bene.

Rosolarlo poi in un tegame con la cipolla affettata finemente e 5 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Quando la carne sarà dorata uniformemente, bagnare con il vino rosso e lasciare evaporare.

Coprire adesso a filo con acqua calda e unire l’aglio e il prezzemolo tritati.

Unire quindi una generosa spolverata di pepe nero macinato al momento, salare e far cuocere a fuoco lento per circa un’ora.

A questo punto, aggiungere le patate, pelate e tagliate a dadi, e continuare a cuocere per altri 40 minuti circa.

Qualche minuto prima di spegnere la fiamma cospargere la preparazione di pecorino grattugiato e caciocavallo (o pecorino) a pezzetti.

Servire infine l’agnello aggrassato ben caldo in tavola per la consumazione.

Abbinamento

Abbinamento

Suggeriamo, come abbinamento, di accompagnare l’agnello aggrassato a un buon bicchiere di Contessa Entellina Cabernet Sauvignon Riserva.

Si tratta, in particolare, di un un rosso dal colore rubino intenso tendente al granata, profumo tipico intenso e sapore vellutato con piacevole retrogusto amarognolo, un accoppiamento ideale per questa preparazione.

Questo vino delizioso va servito a una temperatura compresa generalmente fra i 16 e i 18 gradi dopo la decantazione.